,

Le radici dell’arredamento in stile classico contemporaneo.

Una delle linee di produzione artigianale che ci caratterizza è la creazione di arredamenti in stile classico contemporaneo.

Vorrei spiegare cosa si intende per classico contemporaneo perché spesso viene confuso con il termine moderno.

Il termine classico contemporaneo è, come si vede, una contraddizione di termini. In realtà c’è un senso in tutto ciò: è classico perché si riproducono mobili fatti in legno ricopiando stili precedenti. E’ contemporaneo perché come per la moda, anche lo stile classico ha avuto un’evoluzione negli anni.

Basti pensare, ad esempio, alle cucine che venivano fatte negli anni ’80. Erano in rovere scuro, i moduli erano strutturati in un certo modo. Ora, pur utilizzando le stesse linee, si è passati a mobili laccati con colori come il bianco e l’avorio.

IMG_4215

Quindi anche lo stile classico si evolve, esattamente come avviene per la moda e si adatta alle esigenze della casa contemporanea sia in termini di forme, che in termini di colore. Se guardiamo a come sono cambiate ad esempio le librerie, vediamo che le forme e i colori sono diversi anche se si utilizzano gli stessi legni.

Negli anni ’70 e ’80 le case erano caratterizzate da molte stanze, spesso anguste. Ora si prediligono ambienti più grandi, fino ad arrivare agli open space. Questa ricerca di luminosità coinvolge ovviamente anche gli arredi e, come dicevo prima, oggi vediamo una predominanza di mobili dai colori chiari.

Inoltre è sicuramente un tipo di arredo molto più versatile e ha il vantaggio di durare di più nel tempo.

Spesso il cliente che si rivolge a noi ha le idee confuse rispetto alle sue esigenze di arredo.

La parte più importante del nostro lavoro consiste proprio nell’aiutarlo a individuare il suo stile. E’ quasi un’indagine di tipo psicologico che serve per avvicinare il più possibile il progettista al reale mood del cliente e capire la sua visione dello stile.

Normalmente proponiamo 2 o 3 progetti. Questo ci permette di modificarli in modo da renderli il più possibile aderenti alle esigenze del cliente e poterlo soddisfare al massimo. A nostro favore gioca il fatto che producendo mobili artigianali e su misura, non abbiamo vincoli che ci possono limitare nelle soluzioni e nelle proposte.

Infatti noi non prescindiamo mai dallo studio dell’ambientazione della casa per capire al meglio la disposizione dei mobili, sia che si tratti di una cucina, sia che si tratti della zona giorno o della camera da letto. Un pò come l’esposizione di un’opera d’arte prevede l’allestimento di come e dove si espone, così un mobile di pregio può avere un risultato ottimo in un posto, ma essere valorizzato dal contorno e diventare una soluzione inimitabile.

Questo tipo di indagine pratica ed emotiva è la parte più delicata del nostro lavoro. Quando il cliente capisce la nostra attenzione alle sue esigenze e si crea un legame di assoluta fiducia, ecco questo per noi è il traguardo più importante.

Ed è questo che ci da la passione di continuare e ci fa amare profondamente il nostro lavoro.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *